“Perché ho avuto interesse a leggere?”


Ho un problema molto serio. Sei mesi fa, mi sono reso conto che il mio interesse per la lettura scompare. Leavo assolutamente tutto ciò che sarebbe caduto per il braccio, ma ora ho bisogno di leggere la “guerra e il mondo”, ma non posso. La velocità di lettura è diminuita letteralmente a 15 pagine all’ora e prima ho potuto “deglutire” 100 pagine in un’ora. Questo nonostante il fatto che a quattro anni io stesso ho espresso il desiderio di imparare a leggere. E per molti anni di seguito ho letto tutto ciò che papà mi ha portato.

Nei gradi 5-7, un meraviglioso insegnante ha insegnato russo e letteratura, l’intera classe ha letto libri senza eccezione. Tutti rispettavano l’insegnante e il suo gusto letterario (spesso dava libri per la lettura extracurricolare non nell’ambito del programma, ma il suo preferito, naturalmente corrispondente alla nostra età e interessi). Nel grado 8, mi sono trasferito in un’altra città. La russa e la letteratura iniziarono ad essere condotte da un’altra donna con cui avevamo immediatamente un conflitto: credeva che la mia conoscenza non fosse sufficiente per mettermi “cinque”. E nelle lezioni di letteratura, non ha raccontato nulla su libri interessanti o sulla vita degli scrittori. Ho appena smesso di rispettarla.

In prima media, sono state stabilite relazioni con lei più o meno, ho iniziato a “raggiungere” ai “cinque” precedentemente inaccessibili. La preparazione migliorata per la GIA è iniziata. E ad aprile-maggio, mi sono avvicinato a lei con una domanda (in effetti, perché non avevo nessun altro a cui rivolgermi): “H.Yu., Ho smesso di leggere. Quasi completamente. Sto già commettendo errori di ortografia, che non erano stati osservati in precedenza. Cosa dovrei fare?”” Sasha, solo esami presto. Sono sicuro che questo è dovuto al sovratensore nervoso. Questo passerà sicuramente dopo gli esami “. Ma è passato un mese e mezzo! E nulla cambia, o forse anche peggio. Allora perché l’interesse è scomparso? E, soprattutto: cosa farne? Voglio davvero leggere alcuni libri per acquisire esperienza personale e fare un’opinione su un ottimo lavoro.

Alexandra, 16 anni

Sei in perdita e non capisci cosa è successo: come una ragazza che ha sempre letto una abbuffata, ha perso interesse a leggere – e cosa farne. Pensiamo alla natura di questo interesse. Forse capiremo qualcosa sul suo ritorno, perché questo è importante per te. Quindi, tu stesso volevi imparare a leggere presto, per molti anni di seguito hai letto tutto ciò che papà ha portato. Poi hai avuto un insegnante meraviglioso in cui ho letto l’intera classe.

Vedi: I primi dieci anni dell’esperienza del tuo lettore sono passati sotto l’egida di persone importanti che hanno selezionato una cerchia di lettura e sapendo come affascinare. E poi – muovendoti, un’altra scuola, relazioni tese con il nuovo “letterario”, l’intera terza media è andata da te in questa lotta, dalla nona che hai guadagnato non solo cinque, ma anche un altro atteggiamento. Ma nel frattempo, l’interesse per la lettura si è sciolto e la velocità è diminuita notevolmente, come se la fonte del “lettore drive” si sia prosciugata.

Mi sembra che sia successo: una volta letto con il supporto e con l’approvazione degli anziani, ed è stato bello. A proposito, non sei solo: nella vecchia scuola leggono tutto. È così organizzato che per il momento abbiamo bisogno della leadership e del sostegno dei nostri interessi: in un certo senso, studiamo per insegnanti e genitori. In terza media, hai certamente bisogno di dimostrare che sei uno “studente forte”, come hanno detto a scuola ai miei tempi (forse ora dicono). Questa è una storia completamente diversa e un altro motivo – non entusiasmo per l’argomento, ma guadagnare una valutazione elevata e relazioni serie.

Si è scoperto, dimostrato. La figura del “lettore senior” è cambiata molto, questo non è più un mecenate stimolante, ma un rigoroso esaminatore, anche se un favorevole. E senza questo “lettore senior” non hai ancora imparato a fare, quindi si è formata una specie di vuoto. Mi sembra che a tuo turno diventerai una buona “persona” autosufficiente, ma questo non sarà il ritorno dell’interesse precedente, ma qualcos’altro.

Mentre questo “altro” sta crescendo e sei in vostro sensi dopo gli esami, pensa a come ottenere una cerchia di comunicazione che consisterebbe nella lettura di coetanei o persone un po ‘più grandi. Dopotutto, i buoni libri possono essere discussi e lanciarsi non solo con gli insegnanti, questo è uno dei piaceri per tutta la vita degli “uomini di lettura”.

E se nella tua classe su questi argomenti non è accettato e le persone si occupano solo dei risultati degli esami, gli interlocutori si troveranno in altre città e persino paesi. Perché non stabilire un club virtuale di giovani libri? Puoi

Una donna va al club per non “decollare”. Immagina davvero questo?! Conosco tutte la sigaretta e nemica dell erezione in che modo il controversie alate “La buona moglie non sta cercando”, “una serata decente a casa è seduta” e “scattata – significa che non c’era un uomo per molto tempo”.

persino rendere il tuo ex insegnante il suo presidente onorario, del resto.


Leave a Reply

Your email address will not be published.